Get Adobe Flash player

Sapendo che subito dopo la disgrazia l'aiuto arriva in gran quantita' e che cio' dura poco, mentre le conseguenze della catastrofe naturale a cui eravamo esposti  durano molto piu' a lungo abbiamo continuato le nostre attivita' anche dopo la "fase acuta".  Nel primo mese le visite alle famiglie colpite erano quotidiane, dopo di che un po piu' rare, ma continue. Che avevamo ragione  l'abbiamo visto anche durante la nostra ultima visita del maggio di ques'anno al villaggio Kosova vicino a Maglaj, in un quartiere multietnico in cui tutti insieme sono stati colpiti da un vero allagamento e con il poco aiuto a disposizione e con proprie risorse in qualche modo hanno risistemato le case che adesso sono vuote, senza alcun o molto poco arredamento dentro, spesso senza letto, forno, cibo... Una cosa simile e' stata anche a Konjević Polje e Drinjača.

Siamo contenti per l'arrivo dell'estate, speriamo che queste situazioni cosi' tristi non si ripeteranno piu', e che i prodotti agricoli, grazie ai quali gran parte delle famiglie vive, riescano a soppravvivere quest' anno e a far si che ci siano meno  affamati rispetto all'anno scorso. In alcune parti le traccie della catastrofe che ci ha colpiti si vedono a fatica, mentre in altri posti soprattutto dove ci sono frane, ci sono tante case distrutte, pero' anche case che come per dispetto stanno li sul posto ma non sono abitabili. Quello di cui ci siamo ancora convinti e' che quelli piu' rumorosi, vicino ai grandi centri sono passati molto meglio e hanno sfruttato le varie forme e tipi d'aiuto. Quelli anziani, sfiniti, famiglie con piu' figli, in villaggi isolati arrivavano difficilmente all'aiuto. Purtroppo, e' una situazione che si ripete sempre.

Ancora una volta grazie a tutti, insieme abbiamo fatto tanto e siamo orgogliosi di quello che e' stato fatto e per la fiducia che ci avete dimostrato.

A tutte le associazioni con cui collaboriamo abbiamo inviato i rendiconti individuali sull'utilizzo delle risorse.

Tuzlanska Amica

DONAZIONI IN DENARO

IMPORTO TOTALE DELLE  DONAZIONI

38.795,35 EURO= 75.877,10 KM

ZONE E NUMERO DI FAMIGLIE A CUI E' STATO DISTRIBUITO L'AIUTO

1. COMUNE DI  TUZLA

Zona urbana e suburbana – 59 famiglie

Villaggio Požarnica – 4 famiglie

Villaggio Mramor – 4 famiglie

Villaggio Lipnica – 3 famiglie

Villaggio Crno Blato- 1 famiglia

Villaggio Breške – 1 famiglia

Villaggio Kiseljak – 1 famiglia

Villaggio Brđani – 1 famiglia

Villaggio Dolovi – 1 famiglia

Villaggio Orašje – 1 famiglia

Villaggio Namlići – 2 famiglie

2. COMUNE DI KLADANJ

Zona urbana – 1 famiglia

Villaggio Tuholj – 2 famiglie

3. COMUNE DI MAGLAJ

Zona urbana – 39 famiglia

Villaggio Poljice – 2 famiglie

Villaggio Bijele Ploče – 14 famiglia

Villaggio Donja Polja – 8 famiglie

Villaggio Kosova – 2 famiglie

4. COMUNE DI  BANOVIĆI

Zona urbana – 2 famiglie

Villaggio Mrdići – 1 famiglia

5. DISTRETTO DI BRČKO

Zona urbana e suburbana – 9 famiglie

Villaggio Krepšić – 9 famiglie

Villaggio Brka – 2 famiglie

6. COMUNE DI  SREBRENIK

Zona urbana -1 famiglia

Villaggio Tinja – 17 famiglie

Villaggio Previle – 3 famiglie

Villaggio Bjelave – 1 famiglia

Villaggio Potpeć – 2 famiglie

Villaggio Seona – 1 famiglia

Villaggio Špionica – 2 famiglie

7. COMUNE DI KALESIJA

Zona urbana – 1 famiglia

Villaggio Jegin Lug – 13 famiglie

Villaggio Kikači – 6 famiglie

Villaggio Prnjavor – 1 famiglia

Villaggio Miljanovci – 1 famiglia

Villaggio Dubnica – 1 famiglia

Villaggio Brda – 2 famiglie

Villaggio Horozovina -1 famiglia

Villaggio Memići – 3 famiglie

Villaggio Seljublje – 3 famiglie

Villaggio Meškovići – 2 famiglie

8. COMUNE DI  MILIĆI

Villaggio Sladna – 3 famiglie

9. COMUNE DI SAPNA

Zona urbana e suburbana – 9 famiglie

Villaggio Vitinica – 1 famiglia

Villaggio Međeđa – 3 famiglie

Villaggio Skenderuša – 1 famiglia

Villaggio Kovačevići – 1 famiglia

Villaggio Gaj – 1 famiglia

10. COMUNE DI LUKAVAC

Zona urbana e suburbana – 9 famiglie

Villaggio Dobošnica – 1 famiglia

Villaggio Orahovica – 8 famiglia

Villaggio Puračić – 1 famiglia

11. COMUNE DI BIJELJINA

Zona urbana e suburbana – 4 famiglie

Villlaggio Janja – 45 famiglie

12. COMUNE DI VLASENICA

Villaggio Ceska – 3 famiglie

13. COMUNE DI GRADAČAC

Villaggio Mediđa – 2 famiglie

14. COMUNE DI GRAČANICA

Zona urbana – 2 famiglie

Villaggio Orahovica – 17 famiglie

Villaggio Lendiči – 1 famiglia

Villaggio Javor – 3 famiglie

Villaggio Šenik – 2 famiglie

Villaggio Grabovac – 2 famiglie

Villaggio  Hurije – 1 famiglia

Villaggio Varoš- 1 famiglia

Villaggio Miričina – 3 famiglie

Villaggio Malta – 6 famiglie

15. COMUNE DI ČELIĆ

Zona urbana e suburbana – 25 famiglie

Villaggio Nahvioci – 4 famiglie

Villaggio Humci – 2 famiglie

Villaggio Vražiči – 1 famiglia

Villaggio Brnjik – 2 famiglia

16. COMUNE DI ŽIVINICE

Zona urbana e suburbana – 5 famiglie

Villaggio Podgajevi – 2 famiglie

Villaggio Zelenika – 3 famiglie

Villaggio Dubrave – 1 famiglia

Villaggio Zukići – 1 famiglia

17. COMUNE DI LOPARE

Villaggio Koraj – 1 famiglia

18. COMUNE DI  DOBOJ

Zona urbana e suburbana – 18 famiglie

Villaggio Suho Polje – 6 famiglie

Villaggio Tekučica – 5 famiglie

19. COMUNE DI  OSMACI

Villaggio Šeher – 1 famiglia

20. COMUNE DI BRATUNAC

Zona urbana e suburbana – 6 famiglie

Villaggio Lolići – 3 famiglie

Villaggio Orlica – 1 famiglia

Villaggio Podčauš – 4 famiglie

Villaggio Rakovac – 1 famiglia

Villaggio Kravica – 7 famiglie

Villaggio Konjevič Polje – 6 famiglie

Villaggio Osamsko – 1 famiglia

Villaggio Pobuđe – 3 famiglie

Villaggio Kaldrmica – 1 famiglia

Villaggio Sopotnik – 1 famiglia

Villaggio Fakovići – 1 famiglia

21. COMUNE DI SREBRENICA

Villaggio Potočari – 1 famiglia

Villaggio Sase – 1 famiglia

22. COMUNE DI  DOMALJEVAC

Zona urbana – 5 famiglie

23. COMUNE DI ŠAMAC

Zona urbana e suburbana – 15 famiglie

24. COMUNE DI ŠEKOVIĆI

Zona urbana e suburbana – 11 famiglie

Villaggio Sučani – 5 famiglie

Villaggio Bjelašnica – 1 famiglia

Villaggio Dobrići – 1 famiglia

Villaggio Kaštijelj – 1 famiglia

Villaggio Babići – 1 famiglia


E' STATO ACQUISTATO E CONSEGNATO :

· 444 pacchi di viveri

· 459 pacchi di prodotti per l'igiene

· 79 m³ di legna

· 10 frigoriferi

· 8 divani

· 14 stufe  a legna

· 7 forni elettrici

· 7 armadi

· 90 m² di laminato

· 5 servizi piatti e pentole

· 12 lavatrici

· 20 m² di polistirolo

· 15 l di colla per polistirolo

· 50 kg di cemento

· 1 completo di materiale elettrico

· 52 secchi di colore da imbiancare con gli attrezzi

· 21 zaini con il materiale scolastico

· 94 cuscini

· 81 coperte

· 50 piumini

· 25 completi di lenzuola

· 1 spugna per il divano

· 2 porte

· 3 finestre

· 8 paia di scarpe

· 1 cucina

· 2 tappetti

· 2 set da bagno

· 1 tavolo da cucina e le sedie

· 5 tonnellate di carbone

· 2 mocio

· 6 materassi gonfiabili

· 6 pezzi di naylon per tende

INOLTRE:

- Ristrutturazione di una casa (Fondazione Alexander Langer)

- Per 15 giorni acquisto di pane e latte per le famiglie sistemate nella scuola primaria di   Sapna

- Per un 1 mese acquisto di pane per 6 famiglie sistemate nella tendopoli di Kojšino

- Acquisto di 50 gulasch per il campo a Kiseljak

- Consegne di contanti:

  • complessivamente 5460,72 KM= 2.792,02 euro a tre famiglie ( Associazione culturale Macondo di Bagnolo in Piano)
  • 200 KM = 102,25 euro  a una famiglia ( Associazione Macondo Tre)